Christmas in Ice
T'Dal Offline
Senior Member
****

Messaggi: 274
Discussioni: 22
Registrato: Mar 2012
Reputazione: 15

Gruppo: Players
User Thread: [X]
Logic is the beginning of wisdom, not the end of it
T'Dal Zayrus | Vulcan
Non avevo prestato molta attenzione a ciò che mi circondava, anche se mi era sembrato di vedere un vulcaniano con una bambina. Avrei fatto delle piccole indagini dopo aver fornito delle logiche spiegazione a Leena, che se le meritava. «Sono appena tornata da una missione di ricognizione, Leena, ma la stanchezza non intaccherà le mie capacità cognitive.» spiegai la mia presenza in divisa, con un tono che la mia amica avrebbe potuto riconoscere come amichevole, dato gli anni che avevamo passato fianco a fianco sulla Constellation.
«Sappiamo dove ci troviamo? Ho modo di immaginare che contattare la Saratoga mi risulti impossibile da qui, come l'Accademia delle Scienze Vulcaniana.» dissi, sfiorando il comunicatore e cercai l'holocom. Non coinvolgevo mai per ovvi motivi Mestral, ma era un'ottimo osservatore e un aiuto in più poteva essere valido, ancora inconsapevole che il vulcaniano intravisto al mio arrivo pochi istanti prima, poteva aiutarci.
«Non conosco le dinamiche del nostro arrivo qui, ma la logica impone che dobbiamo iniziare a trovare un modo di aiutare queste persone a tornare al luogo da dove sono venuti. Hai già scoperto qualcosa? Oltre al fatto che è dovuto tutto per colpa di questo... Q. Non conosco ancora quest'uomo, perciò mi piacerebbe conoscere qualcosa di più riguardo le sue capacità.» chiesi così da rendermi conto di quanto la situazione fosse critica. Nella stanza c'eravamo solo io e lei che facevamo parte della Federazione e potevamo coordinarci, essendo amiche da anni e avevamo condiviso anche uno dei miei momenti più bassi possibili, il pon farr. 
«Suggerirei di metterci al lavoro.» dissi tranquilla, facendo un vago accenno di sorriso, mitigando l'ordine che usavo con i miei sottoposti con un suggerimento
[Immagine: tumblr_mh7zp8gAXF1qa9jn1o1_500.gif]

Neris Offline
Posting Freak
*******

Messaggi: 1,802
Discussioni: 285
Registrato: Nov 2011
Reputazione: 41

Gruppo: Amministratori
User Thread: [X]
For a joined Trill, nothing is more important than to protect the life of the symbiont. Nothing.
Elina Milayn Dax | Joined Trill
Era appena tornata da una missione di ricognizione? In un certo senso, non era una buona notizia: era molto probabile, infatti, che T'Dal fosse stanca. A pensare che Q non aveva permesso alla sua cara amica nemmeno di riposare, Leena era decisamente dispiaciuta. Eppure, nel contempo, non poteva evitare di provare una lieve vena di gelosia.

Sembrerà assurdo, ma avrei preferito anch'io essere stata rapita alla fine di una missione. Disse dunque, un lieve sorriso sulle labbra. Per mia sfortuna, Q ha deciso di rovinare le mie vacanze. Quindi, sono disarmata e... beh, non importa: mi basterà trovare un qualche tipo di arma in questo luogo. Il problema è che in quel momento mi trovavo con mia figlia e quel bastardo di Q ha deciso di portare qui anche lei.

Chiunque fosse Q, qualunque fossero i suoi poteri, di una cosa la trill era certa: aveva intenzione di fargliela pagare. Fin tanto che si limitava a giocare con lei non era un grosso problema: dopotutto, Leena era un'ufficiale della flotta stellare. Per quanto la sua priorità fosse quella di proteggere il simbionte Dax, aveva comunque deciso da tempo di rischiare la sua vita per la federazione. Ma Nilani... lei era solo una bambina. Come aveva potuto portarla in quel luogo?

Già, i comunicatori non riescono a connettersi. Rispose, cercando di tenere sotto controllo la rabbia e la disperazione che minacciavano di avvolgerla. Purtroppo non so nemmeno io molto su questo Q. L'ho incontrato - se così si può dire - solo una volta in passato... e l'esperienza non è stata esattamente piacevole. Ho provato a fare ricerche sul database di flotta ma... sembra che non ci sia nulla su di lui o, più probabile, che io non abbia i requisiti d'accesso ai file.

Era quello il motivo principale per cui aveva chiesto informazioni. Le sue conoscenze su Q erano estremamente basse, per quanto la sua precedente esperienza non facesse ben sperare. C'era la possibilità che lo stesse sopravvalutando e che lui non fosse un'entità semi-divina ma semplicemente un alieno dotato di tecnologia più avanzata della loro. Ma era possibile anche il contrario. E, se veramente lei lo stava sottovalutando, Leena rabbrividiva al solo pensiero di cosa avrebbe potuto accadere a lei e, soprattutto, a Nilani.

Comunque, concordo. Dobbiamo portare i civili fuori da qui. Ma, per farlo, temo che sarà necessario seguire le regole di Q. Sospirò. La mia idea sarebbe quella di formare una piccola squadra che vada all'esplorazione... e di lasciare qui qualcuno che si occupi della difesa dei civili. Ma abbiamo i numeri per farlo? Per il momento ho contato solo tre non civili, noi due comprese.

Avrei voluto presentare Sybok in questo post ma, visto che Nuhir sarà assente per un po' e che questo post stava diventando troppo lungo, ho deciso di rimandare al prossimo post. XD Quindi, T'Dal, rispondi te dopo di me: appena potrà tornare a rispondere, Nuhir ce lo segnalerà... o si intrufolerà direttamente nella role. XD






Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Color Skins

Change Color:

Background Patterns:

Background Images:

Background Header:

Setting Panel

Main Options: